Corso estivo “Interprete a 360°: i ferri del mestiere”

SSIT-SSML "San Domenico" Mediazione Linguistica Roma- Italy

summer courses san domenico

Obiettivi e finalità

Per essere un interprete a 360° non basta possedere un’approfondita conoscenza della lingua di partenza e di arrivo o acquisire dei linguaggi tecnici, l’interprete deve saper parlare in pubblico, avere dimestichezza con le apparecchiature necessarie (microfono, cabina, bidule) ed essere in grado di prendere appunti, sapersi relazionare con le diverse tipologie di clienti, sapersi destreggiare in qualsiasi situazione.

A tal fine, il corso estivo “Interprete a 360°: i ferri del mestiere” mira ad insegnare le principali tecniche di memorizzazione, rielaborazione del discorso, ascolto focalizzato e public speaking, volgendo particolare attenzione alla lingua italiana, in quanto una volta acquisite nella propria lingua materna, risulterà semplice e immediato adattarle a tutte le altre lingue di lavoro. All’interno del corso si svolgeranno lezioni di lingua con attenzione anche alla grammatica, alla sintassi, all’ascolto e alla comprensione.

Il corso si svolgerà in una location, adeguatamente attrezzata, in modo da…

View original post 205 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...